Un’opportunità per restare

locandina-SEMINARIO

Il progetto “Un’opportunità per restare” nasce dall’idea dell’associazione studentesca universitaria New Deal di offrire un’opportunità di confronto agli studenti calabresi con il mondo del lavoro e imprenditoriale circostante e di valorizzazione delle risorse e delle eccellenze locali, vista la frequente richiesta del mondo giovanile di relazionarsi con esperti disponibili a dare consigli e valutare le loro idee in un clima animato e motivante. Questo è reso possibile anche grazie al coinvolgimento in prima linea delle principali associazioni giovanili della provincia di Reggio Calabria, unite per fronteggiare il triste fenomeno della “fuga di cervelli” calabresi, gettando le basi per la formulazione di una politica volta a investire nei nostri punti di forza, sia come capitale umano sia come capitale economico, per farli diventare responsabilmente protagonisti dello sviluppo socio-economico calabrese. Riteniamo che tali tematiche siano frequentemente discusse a livello convegnistico-seminariale ma poco affrontate in ambito operativo. Proponiamo, quindi, di iniziare a ridurre la distanza tra teoria e pratica in due giorni di multiattività per costruire il nostro futuro indicando gli indirizzi strategici e le azioni da compiere. Non è più possibile assistere inermi all’oblio culturale ed alla deriva economica che caratterizza il nostro territorio da troppo tempo, essere spettatori di un’asfissia creativa che opprime le nuove generazioni, le quali individuano la migrazione verso le regioni del nord ed i paesi virtuosi dell’Unione Europea la panacea di ogni male, unica soluzione possibile per poter raggiungere gratificazioni professionali ed umane. A tal fine, abbiamo considerato utile optare per la realizzazione di un collegamento e confronto fra le principali realtà positive dell’area metropolitana (Università Mediterranea, Terzo Settore, imprenditoria giovanile), perché crediamo che fare rete possa generare proposte e offerte di lavoro innovative secondo le attuali e future richieste del mercato.

PROGRAMMA

18 NOVEMBRE

Ore 9.00 (Sala bianca Architettura): TAVOLA ROTONDA DI APERTURA LAVORI con:
– Magnifico Rettore Prof. Pasquale Catanoso
– Rappresentante Ass. New Deal
– Direttore Dipartimento DIGIEC Prof. Attilio Gorassini
– ProRettore per l’Orientamento Prof. Alberto De Capua
– Presidente Giovani Confindustria Dott. Angelo Marra
– Dott. Antonino De Masi (Imprenditore)

Ore 10.30 (Sala bianca Architettura): PRESENTAZIONE LIBRO PROF. CLAUDIO MAFFEI
“IL FUTURO NON SI PREVEDE, LO SI INVENTA”

Ore 15.30 (Sala bianca Architettura):
INCONTRO CON IL PROF. CLAUDIO MAFFEI
(Comunicazione e public speaking)

Ore 15.30: BUSINESS GAME by ARTEMAT
(in collaborazione con Contamination Lab)
Si organizzeranno dei mini gruppi di lavoro ai quali sarà offerta l’opportunità di svolgere una completa simulazione di creazione/gestione di un’attività imprenditoriale on la guida di esperti.

19 NOVEMBRE
Ore 9.00 – 11.30 (Sala bianca Architettura):
TAVOLA ROTONDA SUL FARE IMPRESA con:
– Prof. Domenico Nicolò (Unirc)
– Dott. Maurizio Scagliola (Invitalia)
– Dott. Daniele Perrone (Presidente Regionale Coldiretti Giovani Impresa)
– Ing. Michele Riso (CEO & Founder Riso Engineering Solutions Ltd. – esempio startup)

Ore 11.30-13 (Aula Lotto D da concordare): WORKSHOP SULLE IMPRESE IN RETE
con il Dott. FRANCESCO FULCO
Creare un sito web per la propria azienda e sfruttare i social per la promozione online.

Per gli studenti del dipartimento DIGIEC è stato approvato il riconoscimento di 3 CFU.

Modulo D’iscrizione al link http://goo.gl/6djTV8

Per il riconoscimento dei 3 CFU è necessario 80% delle presenze.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...